SEI IN > VIVERE SAN SEVERO > ATTUALITA'
articolo

La Commissione Europea ha nominato un cittadino barlettano, Rinaldo Pinto, “Ambasciatore del Patto Europeo per il clima”

1' di lettura
115

La Commissione Europea ha nominato un cittadino barlettano, Rinaldo Pinto, “Ambasciatore del Patto Europeo per il clima”. Pinto, ventinovenne, ha concorso all’iniziativa “Green Deal”, ispirata al sostegno dell'azione contro il degrado ambientale. Gli è stata così riconosciuta la facoltà di promuovere la nobile causa a livello territoriale con l’obiettivo di contribuire a persuadere la società civile all’assunzione di impegni corali e ambiziosi in materia climatica.

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, il prossimo venerdì 22 Aprile, l’Amministrazione comunale, attraverso il Settore Servizi Sociali, ha inteso promuovere alle ore 10 nei Giardini “De Nittis” un momento di sensibilizzazione, organizzando la sobria cerimonia di premiazione del giovane concittadino da parte del Commissario Straordinario Francesco Alecci. La contestuale piantumazione di alberi rappresenterà il primo gesto emblematico in direzione dell’auspicata politica di salvaguardia ambientale.

Rinaldo Pinto, portatore di disabilità, nell’ambito del “Patto per il Clima” si candida a testimonial di attività tese a coinvolgere la popolazione ricorrendo allo slogan "Se posso farlo io puoi farlo anche tu". Il progetto accreditato consiste prevalentemente nell’organizzazione di giornate e discussioni tematiche per coinvolgere la collettività (anche tramite i canali social) in un’interazione virtuosa. Condividendo conoscenze scientificamente utili a concentrare l’attenzione sugli effetti dei cambiamenti climatici, si solleciterà l’adozione di stili di vita adeguati alla tutela degli equilibri degli ecosistemi, oggi sempre più a rischio.



Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2022 alle 10:11 sul giornale del 22 aprile 2022 - 115 letture






qrcode